Lo vedo in tv..allora ci credo

Pubblicizzare personaggi che inducono al pensiero magico/esoterico, in assenza di contraddittorio e senza alcun atteggiamento critico. L’odierno obiettivo dei mass media è ottenere audience a costo di fare disinformazione.

Chi segue questi programmi viene proiettato in un mondo fantastico in cui subisce volente o nolente,  la fascinazione di logiche distorte. Scegliere l’alternativo è comodo, intrigante ed esclusivo: perché usare la razionalità se anche in tv e sui giornali hanno detto che i rumori che senti in casa sono opera degli spettri? – Chiamate i ghost hunter che loro hanno gli strumenti tecnologici ..se la fanno grossa vi si vede in televisione o esce l’articolo sul giornale! – si, proprio quello che leggono tutti, quello sbattuto sul tavolino dal parrucchiere, dall’estetista o al bar, proprio quello che fa esclamare: – ‘oh mamma la Cicci cosa c’ha in casaaaa! quando la vedo la fermo e le chiedo dei fantasmi uh uh uh!’ – Avete presente? Magari vicino a quel dannato tavolino metteteci anche qualche cero e improvvisate una seduta spiritica con tavola Ouija così l’effetto scenico è assicurato!

Questa modo aberrato di fare e rilasciare informazione genera falsi miti e finte figure professionali: guaritori, santoni, maghi e strane composizioni a base di acqua zuccherata si sostituiscono, ahimè, alla medicina tradizionale ed alle cure di veri professionisti in possesso di una laurea conseguita con anni di studio in Università accreditata di Medicina o Psicologia e a figure esperte che hanno un nome decisamente ‘umano’. Non fidatevi di chi usa paroloni o nomi degni del paese dei balocchi ma INFORMATEVI BENE!

Si legge su web o si vede in televisione che all’Università della ‘Grancazzatt di Canicattì  il Prof. Granciarlatan Semiseguitifrego’ ha fatto una scoperta eccezionale: il ‘toccasana vattelappesca’ un rimedio alla portata di tutti, economico, facile da assumere e decisamente pensato per il vostro caso (poco importa se non hanno eseguito i test di laboratorio, non vi interessa, funzionerà comunque perché qualcuno lo ha detto in tv e scritto su facebook ma poi ovunque c’è  quella cosa lì.. come si chiama aspetta.. ‘il gomblotto’ ..’il complotto’..mah! ). C’è anche il guaritore che impone le mani e fa l’esame del sangue adminchiam, quello che ha in ‘segno’ di San Pepereppè, quello del ‘pendolinocretino’, quello dei ‘cristallipincopalli’, e così via per la strada delle invenzioni.

Se quello che viene spacciato è a portata di tasca o addirittura gratuito perché non provare (penserete)! Risposta: perché non siete folli e non siete cavie.

Non lasciate che i mass media o che qualche sciagurato vi suggerisca di cosa avete bisogno per sentirvi forti quando siete a terra e le cose non vanno per il verso giusto.

maxresdefault

Chi non usa il cervello usa troppo gli occhi, troppa apparenza e poca sostanza, tenterà di raggirarvi per ‘vendervi’ il suo ‘prodottopacco’. Fermatevi un attimo a riflettere anche se vi costerà fatica. Se siete brave persone non potete aspettarvi la stessa premura da persone sconosciute o referenziate da altri, siate accorti, leggete, studiate e fate una valutazione obiettiva di ciò che accade. I primi scienziati siete voi, nessuno dovrebbe scherzare con la vostra vita ne con il vostro equilibrio psicologico.
Prendetene atto e se avete problemi rivolgetevi a dei veri professionisti che sapranno consigliarvi ed aiutarvi al meglio.
La televisione, i giornali, il web con tutti i loro protagonisti bizzarri e loro emulatori non possono curarvi neppure quella dannata spina nel piede.

 

http://archivio.panorama.it/societa/televisione/Il-paranormale-fa-audience-Ecco-servito-il-fantasma-di-Brenda

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...